LE ISCRIZIONI ALLE MASTERCLASS SONO PROROGATE FINO AL 31 AGOSTO

CANTO BAROCCO 10-14 settembre 2016

Roberta Mameli

Ha studiato canto lirico presso il Conservatorio di Musica “G. Nicolini” di Piacenza e violino alla Scuola Civica di Cremona. Si è perfezionata con Chiara Vannini, Roberta Invernizzi, Bernadette Manca di Nissa, Ugo Benelli, Claudio Desderi, Enzo Dara. Ha debuttato giovanissima nell’opera Dido & Aeneas di Purcell al Teatro Comunale di Alessandria diretta da Edoardo Müller con la regia di Graziella Sciutti.

Ha cantato in numerosi teatri italiani ed esteri, quali: Konzerthaus di Vienna, Concertgebouw di Amsterdam, Cité de la Musique di Parigi, Teatro Comunale di Bologna, Teatro “A. Ponchielli” di Cremona, Teatro “La Pergola” di Firenze, Teatro delle Muse di Ancona.

Ha collaborato con varie formazioni cameristiche ed orchestrali sotto la direzione di Claudio Abbado, Jeffrey Tate, Umberto Benedetti Michelangeli, Tiziano Severini, Jordi Savall, Corrado Rovaris, Filippo Maria Bressan, Daniele Callegari, Claudio Cavina, Fabio Bonizzoni, Diego Fasolis, Jean-Luc Tingaud.

Ha lavorato con diversi gruppi di musica barocca tra cui: Accademia Bizantina, Le Concert des Nations, La Risonanza, La Venexiana. Si è esibita in vari Festival quali: Styriarte Graz, Festival Barocco di Viterbo, Festival di Friburgo, Festival di Regensburg, Le Folle Journée di Nantes, Festival di Bruges, Festival di Utrecht, Festival di Dortmund, Festival de la Chaise-Dieu, Festival “Trigonale” di Colonia, Fränkische Sommer di Norimberga,

Festival Internacional di Santander, Regensburg, Parigi (Cité de la musique) e Milano; Orfeo ed Euridice di Fux (Proserpina) con Jordi Savall al festival Styriarte Graz; L’Orfeo (Prologo, Musica, Euridice) al Festival di Santander; L’Olimpiade (Aristea) di Pergolesi a Cracovia con Accademia Bizantina e Ottavio Dantone; Athalia (Josabeth) di Händel con Capella Cracoviensis e Paul Goodwin; un concerto con Gianluigi Trovesi e La Venexiana (Handel meets jazz) all’Händelfestspiele di Halle; Il ritorno d’Ulisse in patria (Minerva) ad Amsterdam (Concertgebouw) e Regensburg; un concerto solistico su musiche di Fux allo Styriarte Festival di Graz.

Tra gli impegni più recenti, ricordiamo: Così fan tutte (Dorabella) a Tokyo per l’Hokutopia International Music Festival diretto da Ryo Terakado; Deidamia (Nerea) di Händel al Theater an der Wien e al Soli Deo Gloria Festival a Braunschweig con Il Complesso Barocco e Alan Curtis; La Giuditta (ruolo titolo) di Scarlatti al Festival Misteria Paschalia di Cracovia con La Venexiana e Claudio Cavina; Orlando (Angelica) di Händel a Versailles nuovamente con Alan Curtis e Complesso Barocco con i quali ha anche cantato Catone in Utica di Vivaldi inciso per Naïve poi in tour europeo; Agrippina a Kiel e al Festival International Musique Baroque de Beaune dove ha anche interpretato la prima mondiale in tempi moderni della versione originale del 1714 dell’Orlando Furioso di Vivaldi con Modo Antiquo e Federico Maria Sardelli (registrato anche per Naïve), Nozze di Figaro (Susanna) di W.A.Mozart a Tokyo per l’Hokutopia International Music Festival diretto da Ryo Terakado, Giove in Argo di Händel al Händel-Festspiele con l’ensemble L’Arte del Mondo e W.Ehrhardt ad Halle; Teseo (Agilea) di Händel con Modo Antiquo e Federico Maria Sardelli al Festival de Beaune; Serse (Atalanta) di Händel con Il Pomo d’oro e Riccardo Minasi al Festival de Beaune; Armida (Armida) di T.Traetta con I Barocchisti e Diego Fasolis al Festival della Valle d’Itria; Alcina (Morgana) di Händel con Accademia Bizantina e Ottavio Dantone a Bremen; The Judgement of Paris  (Venus) di Sammartini e Isacco di Jommelli con I Barocchisti e D.Fasolis al Festival Misteria Paschalia di Krakow.

Nell’ultima stagione : Nozze di Figaro (Susanna) di W.A.Mozart all’Opernhaus di Kiel, Vespro della Beata Vergine  di C.Monteverdi e Recitals a Tokyo, Osaka e Hiroshima; Motezuma (Teutile) di A.Vivaldi con Modo Antiquo e F.M.Sardelli al Festival Cervantino-Messico; Dido and Aeneas  (Belinda)  di H. Purcell con Modo Antiquo e F.M.Sardelli al Teatro Regio di Torino; La scola de’ gelosi (Ernestina) di A.Salieri con l’Arte del Mondo e W.Ehrhardt in Leverkusen and recordings.

Ha all’attivo registrazioni con le case discografiche Naïve, CPO, Glossa, Bongiovanni, Nibiru, Airos, RAI 3, MEZZO, Brilliant Classics e Dynamic.

La sua discografia recente include: Teuzzone di Vivaldi (Naïve); L’incoronazione di Poppea, Il Ritorno d’Ulisse in patria di Monteverdi e Artemisia di Cavalli (Glossa); Il diamante di Zelenka (Nibiru); Orlando Furioso 1714 di Vivaldi (Näive); l’album solistico Lacrime Amorose; l’album solistico di Cantate di Handel (Ayros); l’album solistico Round M: Monteverdi meets Jazz (Glossa), uno dei CD più venduti del 2010 nella sua categoria; L’incoronazione di Dario di Vivaldi (Näive); Mottetti di Vivaldi e Baroque Concertos,Psalm,Chamber Music di F.M.Sardelli (Brilliant Classics).

Iscrizione     € 50

Masterclass  € 300

Il pagamento della quota di iscrizione (€ 50 ) dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a : Associazione Culturale Ensemble Mare Nostrum
Intesa San Paolo S.P.A.
Via Trionfale Largo Cervinia, 7012
00136-Roma
IBAN: IT36I0306905045100000005898
Causale: “Iscrizione Masterclass di CANTO BAROCCO”, Festival Alessandro Stradella 2017

Per iscriversi compilare il form in basso allegando ricevuta del versamento e CV. IL TERMINE ULTIMO PER LE ISCRIZIONI E’  il  31 luglio. Una volta raggiunto il numero massimo di allievi per ogni corso le iscrizioni verranno messe in lista d’attesa.

INFO m.sommelle@tiscali.it