LE ISCRIZIONI ALLE MASTERCLASS SONO PROROGATE FINO AL 31 AGOSTO

CLAVICEMBALO E BASSO CONTINUO 11-14 settembre

GIOVANNI TOGNI

Giovanni Togni si è diplomato in clavicembalo, pianoforte e direzione di coro con massimo dei voti in tutte e tre le discipline, compiendo parallelamente studi in composizione e organo. Ha iniziato la conoscenza dei pianoforti storici frequentando l’insegnamento di Laura Alvini. Vincitore di concorsi italiani (Bologna 1993) ed europei (selezione ECBO, Parigi 1991) ha svolto attività di continuista (al cembalo e all’organo) con vari gruppi: Ensemble Concerto, Il Complesso Barocco, Accademia Bizantina, Ensemble Aurora, Ensemble Zefiro, l’Orchestra Barocca della Comunità Europea (ECBO), l’Orchestra RAI di Roma, l’Orchestra Mozart sotto la direzione di Claudio Abbado, e ha collaborato con Enti Lirici come il Massimo di Palermo e il Teatro dell’Opéra di Monte-Carlo. Ha suonato in prestigiosi festival italiani ed europei di musica antica e di musica da camera sia come solista sia in varie formazioni al clavicembalo e al fortepiano. Ha effettuato registrazioni per varie case discografiche tra cui Glossa, Brilliant, Dynamic, “Amadeus”, Deutsche Harmonia Mundi, EMI-Virgin, Deutsche Grammophone (Archiv Produktion), nonché per la RAI e per varie emittenti europee. E’ stato invitato in qualità di docente, relatore e membro di giuria presso numerose istituzioni italiane ed europee tra cui la fondazione G. Cini di Venezia e i Corsi Internazionali di musica antica di Urbino. E’ stato docente di Clavicembalo e Tastiere storiche presso i Conservatori di Cagliari e  di Milano. Attualmente è docente per le medesime discipline presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como.

Il corso focalizzerà l’attenzione sul repertorio solistico e continuistico italiano dal 1650 al 1720 circa, periodo in cui si formarono ed ebbero modo di affermarsi Stradella, Corelli, Alessandro Scarlatti e Bernardo Pasquini. I partecipanti potranno portare anche repertori di altre scuole, sempre dello stesso periodo, per fare un raffronto sulle peculiarità stilistiche delle varie correnti musicali.

I punti centrali di tale lavoro toccheranno in maniera analitica i seguenti argomenti:

Repertorio italiano per tastiera,  problematiche relative all’ornamentazione italiana,  denominazione con significato differente tra vari autori di alcuni effetti musicali (acciaccatura, mordente, false), fonti a volte concordanti e a volte discordanti relative al mondo continuistico, gli albori della scuola dei Partimenti,  graduale consapevolezza del legame armonico tra i vari gradi della scala,  la varietà degli strumenti a tastiera probabilmente in uso in Italia alla luce delle attuali conoscenze, conoscenza in Italia del mondo francese e conoscenza in Francia del mondo italiano.

Per i partecipanti che intendano lavorare anche sul basso continuo è consigliato di preparare almeno due tempi di una Sonata a basso solo di Bernardo Pasquini.

Iscrizione     € 40

Masterclass  € 200

Il pagamento della quota di iscrizione (€ 40 ) dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a : Associazione Culturale Ensemble Mare Nostrum
Intesa San Paolo S.P.A.
Via Trionfale Largo Cervinia, 7012
00136-Roma
IBAN: IT36I0306905045100000005898
Causale: “Iscrizione Masterclass di CLAVICEMBALO”, Festival Alessandro Stradella 2017

Per iscriversi compilare il form in basso allegando ricevuta del versamento e CV. IL TERMINE ULTIMO PER LE ISCRIZIONI E’  il  31 luglio. Una volta raggiunto il numero massimo di allievi per ogni corso le iscrizioni verranno messe in lista d’attesa.

INFO m.sommelle@tiscali.it