VIOLINO BAROCCO 10-14 settembre

Le viole da brazzo fino ai tempi di Stradella

Susanne Scholtz

Come violinista barocca, primo violino e Maestra di concerto Susanne Scholz divide le sue attività artistiche tra il dirigere progetti d’opera e d’orchestra, tra la musica da camera e tra concerti come solista.

Il suo repertorio include la musica rinascimentale (soprattutto col suo ensemble www.chordaefreybergenses.com), la musica barocca e anche quella classica, eseguita coi strumenti adeguati per ciascuna delle epoche e utilizzando le tecniche strumentali appropriate e usufruendo di una conoscenza molto profonda delle fonti.

Nata nel 1969 a Graz, Susanne Scholz ha studiato nella sua città natale, a Vienna e a L’Aia. Ha eseguito una attività concertistica internazionale specialmente suonando con “Les Arts Florissants” e “La Petite Bande” e tante altre formazioni di tutta l’Europa.

Susanne Scholz ha inciso innumerevoli dischi, tanti dei quali come solista.

Dal 1995 ha una regolare attività pedagogica e musicologa – fino al 1999 a Vienna al conservatorio (oggi: Prvatuniversität Wien), dal 1999 fino ad oggi come Professore alla “Hochschule für Musik und Theater” a Lipsia dove accanto all’insegnamento di violino barocco, musica da camera e delle materie musicologiche esegue una serie di attività come la guida e realizzazione annuale di grandi progetti d’opera, collaborazioni col Bach Archiv, il museo per strumenti musicali di Lipsia ed altre istituzioni musicologiche e guida il dipartimento di musica antica. Dal 2012 divide la sua attività pedagogica tra Lipsia e Graz, dove insegna al dipartimento  dell’università di musica di Graz  violino barocco ed esegue ugualmente progetti di musica da camera e produzioni d’opera.

Ha anche insegnato in tanti altri istituzioni in tutta l’Europa e in Asia come anche dato die corsi estivi in tanti luoghi diversi .

Suona strumenti rinascimentali, barocchi e classici di Hans Salger (Bremen) , Capolino di Salò (Brescia), Federico Lowenberger (Genova) e archi di Antonino Airenti (Genova), Hans Salger (Bremen), Hagen Schiffler (Passau) e Daniel Latour (Francia).

Repertorio a scelta libera, con accento sulle opere dell’epoca di Stradella e prima.

 

Iscrizione     € 40

Masterclass  € 200

Il pagamento della quota di iscrizione (€ 40 ) dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a : Associazione Culturale Ensemble Mare Nostrum
Intesa San Paolo S.P.A.
Via Trionfale Largo Cervinia, 7012
00136-Roma
IBAN: IT36I0306905045100000005898
Causale: “Iscrizione Masterclass di VIOLINO BAROCCO”, Festival Alessandro Stradella 2017

Per iscriversi compilare il form in basso allegando ricevuta del versamento e CV. IL TERMINE ULTIMO PER LE ISCRIZIONI E’  il  31 luglio. Una volta raggiunto il numero massimo di allievi per ogni corso le iscrizioni verranno messe in lista d’attesa.